Regno Unito | Il programma The Residence

50 nuovi eco-alloggi con elementi prefabbricati

Concepita per superare il livello 4 del codice che certifica la sostenibilità degli edifici (i livelli variano da 1 a 6), la stratigrafia del pacchetto facciata prevede un sistema di pannelli isolanti strutturali in legno combinati con un rivestimento per esterni anch’esso in legno.

Lungo la costa della Cornovaglia, a Gwel an Mor, Portreath, è stato realizzato il nuovo insediamento The Residence, composto da cinquanta eco-alloggi creati secondo elevati standard di sostenibilità e comfort.
L’operazione, che ha richiesto un budget pari a circa 7.600.000 euro, è stata condotta dal costruttore inglese Building With Frames di Truro per la realizzazione di case vacanza con tre camere da letto e soluzioni innovative dal punto di vista tecnologico.
Concepita per superare il livello 4 del codice che certifica la sostenibilità degli edifici (i livelli variano da 1 a 6), la stratigrafia del pacchetto facciata prevede un sistema di pannelli isolanti strutturali in legno combinati con un rivestimento per esterni anch’esso in legno e con delle membrane traspiranti, al fine di raggiungere prestazioni energetiche elevate.

(foto Building with Frames)

I pannelli Sip (Structurally insulated panel system)  sono un sistema prefabbricato fornito da Hemsec >>, utilizzato per la prima volta negli anni Trenta del Novecento negli Stati Uniti – ma impiegato in anni recenti con sempre maggiore frequenza in Regno Unito per le sue caratteristiche di rapidità di assemblaggio in sito, resistenza meccanica e livelli eccellenti di tenuta all’aria ed efficienza energetica.
L’azienda lo impiega in spessori che variano dai 10 ai 25 cm, e adotta un metodo costruttivo finalizzato a ottenere livelli estremamente bassi di trasmittanza dopo l’assemblaggio.

La tenuta all’aria dell’involucro costituisce un elemento altrettanto importante della realizzazione.
L’obiettivo era quello di ridurre al minimo la permeabilità al passaggio, sia per soddisfare i requisiti dei regolamenti edilizi che per realizzare delle strutture conformi allo standard qualitativo abituale dell’azienda costruttrice.
Nel programma The residence, Building With Frames si proponeva di ottenere una permeabilità all’aria della scatola edilizia non superiore a 1 mc/2 mq/ora, e l’utilizzo di 5500 mq di membrana traspirante monostrato, permeabile al vapore ma ermetica rispetto a vento e acqua, ha consentito di raggiungere questi obiettivi in modo omogeneo in tutte le componenti del nuovo complesso, evitando al contempo la formazione dannosa di condensa e il degrado in presenza delle peggiori condizioni climatiche invernali in Cornovaglia.
I primi eco-alloggi sono stati ultimati di recente e stanno per essere occupati dai futuri abitanti.




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151