Italia | Edilizia scolastica

A Verona la prima scuola italiana ceritificata Leed Platinum

Un processo di costruzione totalmente controllato, con assenza di materiali inquinanti, utilizzo di energie rinnovabili ed elevato comfort termoacustico, ha consentito di ottenere un alto livello di comfort e salubrità, riconosciuto attraverso la certificazione Leed Nc + scuole Platinum Italia.

A Crosara di San Bonifacio, in provincia di Verona, è stata realizzata la prima scuola d’infanzia italiana certificata Leed platinum. Iter progettuale, direzione lavori e certificazione Leed sono stati curati da Planex >>, società di engineering specializzata in ingegneria integrata ed energetica. Un processo di costruzione totalmente controllato, con assenza di materiali inquinanti, utilizzo di energie rinnovabili ed elevato comfort termoacustico, ha consentito di ottenere un alto livello di comfort e salubrità, riconosciuto attraverso la certificazione Leed Nc + scuole Platinum Italia, secondo lo standard Leed Italia Nuove Costruzioni e Ristrutturazioni.

Leed platinum

L’edificio, dotato di sistemi impiantistici avanzati, è stato premiato anche dall’Ance >>Per procedere alla sua realizzazione è stato abbattuto e ricostruito un centro polifunzionale già esistente. Nell’intervento la sostenibilità, così come è interpretata nel protocollo Leed, arriva a sovrapporsi e integrarsi al processo costruttivo, allo scopo di consentire il raggiungimento di risultati d’eccellenza nel rispetto dell’ambiente, del benessere per gli occupanti e della sostenibilità economica dell’investimento.

La nuova struttura, realizzata prevalentemente in legno, comprende 1.600 mq disposti su due piani, con cinque sezioni: salone, zona pranzo, dormitorio e cucina. La certificazione è stata ottenuta con 85 punti: nell’area Sustainable Sites, che riguarda soluzioni progettuali e costruttive a minimo impatto ambientale, sono stati raggiunti 22 punti su 26; nell’area Water Efficiency (Gestione efficiente delle acque) 8 su 10; nell’area Energy and Atmosphere (energia e qualità dell’aria) 33 su 35; nell’area Materials and Resources (materiali e risorse) 4 su 14; nell’area Indoor Environmental Quality (qualità degli ambienti interni) 9 punti su 15; nell’area Innovation in Design (Innovazione nella progettazione) 5 su 6; nell’area Regional Priority (priorità regionale), infine, il massimo punteggio di 4 punti su 4.

Leed platinum Verona

Le soluzioni adottate al fine di garantire la sostenibilità del nuovo manufatto comprendono il sistema di raccolta di acque meteoriche (riutilizzate per l’irrigazione di aree verdi e per i wc), l’impianto fotovoltaico, l’impiego dei pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria, il riscaldamento a pavimento con pannelli radianti, i materiali da costruzione estratti localmente, le prestazioni acustiche e la qualità ambientale interna, grazie all’installazione di macchine di trattamento aria ad alta efficienza e sistemi di regolazione automatica. L’impianto di illuminazione interna è inoltre dotato di fotocellule che impostano il livello di luminosità in funzione della luce naturale, abbinate a sensori che lo attivano solo in presenza di persone.

Il costo di costruzione stimato dalla committenza è di 1.600 euro/mq. L’introduzione della certificazione Leed ha lievemente aumentato il budget iniziale, ma in percentuale inferiore all’1% rispetto al totale. In ogni caso i costi relativi vengono ripagati in pochi anni, grazie alla riduzione del consumo di energia.




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151