Strutture

Expo 2015 | Acciaio

Pile in acciaio con dispositivi di smorzamento per limitare le vibrazioni

La Pem è un ponte di terza categoria a via inferiore, costituito da due travi parete reticolari in acciaio disposte verticalmente lungo lo sviluppo longitudinale della passerella, chiuse sia superiormente che inferiormente da un orizzontamento realizzato da una doppia orditura di profili anch’essi in acciaio.

La passerella Expo – Cascina Merlata si inserisce in un contesto di importanti trasformazioni in occasione di Expo 2015 e rappresenta un elemento di congiunzione di due progetti: l’area espositiva e l’intervento di…

Expo 2015 | Acciaio

Eco sostenibilità e rapidità di montaggio

Il padiglione Repubblica Ceca occupa 1.500 mq di superficie complessiva su tre piani, l’ultimo dei quali costituisce un tetto-giardino. I materiali e le tecnologie costruttive sono stati scelti in base a criteri di eco sostenibilità e di rapidità di montaggio e assemblaggio.

Il padiglione Repubblica Ceca è stato costruito utilizzando strutture modulari prefabbricate in acciaio assemblate in sole 6 settimane. L’edificio occupa 1.500 mq di superficie complessiva su tre piani, l’ultimo dei quali costituisce un…

Expo 2015 | Acciaio

Struttura portante in acciaio senza saldature

Per garantire il contenimento dei costi di costruzione per il padiglione della Santa Sede è stata scelta una struttura portante in acciaio assemblata in opera senza ausilio di saldature, sono state impiegate tecniche costruttive a secco per i tamponamenti esterni ed interni.

Disposto su un’area di 750 mq, il padiglione della Santa Sede ha una superficie di 361 mq e affronta, attraversando il tema della nutrizione del pianeta, il tema più specifico di nutrire il…

Expo Milano 2015 | Padiglione Giappone

Per il Giappone a Expo 2015 la stabilità è garantita da controventi concentrici

Il volume principale presenta una struttura intelaiata in acciaio saldata e bullonata con solette in lamiere grecate e getto collaborante. La stabilità globale dell’edificio è garantita da controventi concentrici in acciaio, con elementi che agiscono sia in trazione che in compressione, disposti in pianta in modo tale da rendere efficacemente controventate porzioni di solai poste a quote diverse.

Tema attorno al quale si snoda la partecipazione del Giappone a Expo 2015 è la «Diversità Armoniosa», sviluppato anche grazie a uno degli spazi espositivi di maggior estensione all’interno dell’area con i suoi…

Milano Expo 2015 | Padiglione Germania

Per i «germogli di idee» uso razionale e sostenibile dell’acciaio

Per la struttura temporanea, che al temine della manifestazione verrà smantellata, è stata impiegata la minor quantità di materiale possibile limitando così l’impatto sull’ambiente. Una strategia che ha previsto l’impiego dell’acciaio, in linea con i principi della sostenibilità: esame critico, consumo e riutilizzo.

Il progetto del padiglione Germania, caratterizzato dal particolare intreccio tra la presentazione degli spazi e quella dei contenuti, è espressione del motto «Fields of Ideas». L’architettura ricorda il tipico paesaggio rurale tedesco, fatto…

Milano Expo 2015 | Acciaio

Per il Padiglione della Bielorussia impiegati i profili cavi circolari

La struttura dell’intero padiglione Bielorussia è stata realizzata in carpenteria metallica e sarà costituita da profili cavi circolari, travi He, solai d’interpiano in lamiera grecata e pannellature di tamponamento facilmente smontabili una volta terminato l’evento espositivo.

A rappresentare la Bielorussia all´Esposizione Universale di Milano è «Wheel of Life», una ruota della vita immersa in una collina verde, richiamo diretto alla morfologia tipica del paesaggio bielorusso. «Wheel of Life» vuole…

Milano Expo 2015 | Acciaio

Tecnologia a secco per ridurre i rifiuti

Il padiglione New Holland Agriculture è realizzato con tecnologia a secco per rendere molto semplici le operazioni di smontaggio e non produrre rifiuti. Pertanto la scelta è ricaduta in modo naturale su una struttura in acciaio. La leggerezza delle travi alveolari impiegate fornisce risposte efficaci alle esigenze del committente di esporre grandi macchinari nella sala principale.

La New Holland Agriculture, una delle principali aziende produttrici a livello mondiale di macchine agricole, ha voluto la costruzione di un padiglione innovativo, che prevede un ampio campo agricolo sul tetto, sul quale…

Milano Expo 2015 | Acciaio

Expo Gate: evocazione delle strutture reticolari e aeree

I due padiglioni dalla forma tronco piramidale hanno una proiezione in pianta di 41 m x 15 m per 19 m di altezza. La struttura portante, che prevede l’utilizzo di 140 tonnellate di acciaio, è stata realizzata da elementi reticolari bi e tridimensionali costituiti da profili tubolari, interamente a vista.

Expo Gate è stata la prima opera a essere inaugurata per Expo 2015, il concept del progetto era quello di creare una porta attraverso la quale entrare in Expo 2015. L’opera si inserisce…

Expo 2015 | Acciaio

1.400 tonnellate di acciaio per il Padiglione Zero

L’opera, progettata come struttura temporanea per la quale, a fine esposizione, è previsto il recupero del materiale, è stata costruita su un lotto rettangolare di circa 164x64 m e ha una copertura di 7.900 mq.

Expo Centre presenta le tecnologie costruttive, i materiali e le soluzioni impiantistiche adottate anche nel Padiglione Zero pur mantenendo differenti vocazioni espositive e di accoglienza. L’opera, progettata come struttura temporanea per la quale,…

Acciaio | Expo 2015

Costruzione sostenibile assemblata con elementi leggeri in acciaio

Il padiglione israeliano è stato progettato come una costruzione ecologica assemblata interamente con elementi leggeri in acciaio montati a secco, privi di getti di calcestruzzo o similari.

Il cuore del padiglione Israele è il campo agricolo verticale denominato green wall che fornisce una prospettiva rinnovata sul metodo di produzione e di fornitura del cibo nel mondo. Composto di piastre modulari…

Il Nuovo Cantiere © 2019 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151