Polonia | Astaldi

Commesse per 95 milioni di euro

Il gruppo si è aggiudicato il contratto per la costruzione di un impianto di produzione di energia tramite la trasformazione dei rifiuti solidi urbani dell’area metropolitana di Bydgoszcz- torun.

Astaldi consolida la propria presenza in Polonia, dove è già impegnato nell’esecuzione dei contratti per la realizzazione della linea 2 della metropolitana di Varsavia (800 milioni di euro), della linea ferroviaria Varsavia-Lodz e della stazione Lodz Fabryczna (350 milioni di euro), della tratta Piotrkow-tribunalski della strada nazionale nr-8 (350 milioni di euro).

Stefano Cerri, ad di Astaldi

Il gruppo, infatti, si è aggiudicato il contratto per la costruzione di un impianto di produzione di energia tramite la trasformazione dei rifiuti solidi urbani dell’area metropolitana di Bydgoszcz- torun. Il contratto prevede la progettazione, la realizzazione delle opere civili ed elettromeccaniche dell’impianto, che dovrà essere costituito da due linee di incenerimento con potenzialità nominale complessiva di 180mila ton/anno di rifiuti trattati.

L’impianto consentirà il recupero, la trasformazione e il convogliamento di energia elettrica e di calore per il teleriscaldamento, che saranno immessi nella rete comunale a servizio delle città di Bydgoszcz e torun, con funzionamento continuo per 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, per almeno 7.800 ore/anno. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di una stazione di ricevimento rifiuti e di una stazione di compostaggio. I lavori saranno avviati a inizio 2013, con durata delle opere pari a circa 3 anni. committente dell’iniziativa è la società costituita dalla Municipalità di Bydgoszcz per la gestione dei rifiuti urbani. Il progetto rientra in un ampio programma finanziato dall’Unione Europea per la realizzazione di impianti produzione di energia tramite la trasformazione di rifiuti, avviato di recente in Polonia per le maggiori aree metropolitane del paese.

Leggi anche Ad Astaldi la nuova linea 4 della metro di Bucarest>>




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151