Australia | Sopraelevazione

The Bow Window Penthouse: compartimentazione anticendio per la struttura aggiunta all’esistente Art Déco

L’elemento che contraddistingue l’intervento è il bow window angolare in corrispondenza dell’incrocio, che si protende a sbalzo verso la strada con una forma arrotondata, evocando la tradizione dell’architettura navale a cui è legata la località balneare.

A Bondi Beach, presso Sydney, è stato realizzato da Luigi Rosselli architects con la consulenza strutturale di Rooney & Bye Pty Ltd un intervento su un blocco residenziale preesistente in stile Art Déco, costruito sul finire degli anni Venti del secolo scorso.

Bow Window Penthouse |© Edward Birch

Bow Window Penthouse |© Edward Birch

La Bow Window Penthouse, i cui lavori sono stati affidati all’impresa di costruzioni australiana Groundup Building Pty Ltd, è una nuova unità abitativa realizzata con materiali, scelte strutturali e un linguaggio architettonico contemporaneo, articolata su due piani aggiuntivi rispetto ai due che componevano l’edificio originario, ed è accessibile tramite il corpo scala comune, già al servizio dei sei alloggi situati al piano terra e al primo piano della costruzione.
L’elemento che contraddistingue l’intervento è il bow window angolare in corrispondenza dell’incrocio, che si protende a sbalzo verso la strada con una forma arrotondata, evocando la tradizione dell’architettura navale a cui è legata la località balneare di Bondi Beach.

Bow Window Penthouse © Edward Birch.

Bow Window Penthouse © Edward Birch.

La parte di nuova costruzione è separata da quella esistente in muratura da una soletta in cemento e da una fascia marcapiano nello stesso materiale, in modo da formare due entità separate. Questa scelta corrisponde a un preciso requisito della normativa antincendio del New South Wales, stato australiano in cui proprietari e operatori devono fare riferimento a un regolamento varato introdotto nel 2000, il Nsw Environmental Planning & Assessment Regulations. Quest’ultimo stabilisce che, anche dopo aver applicato tutte le misure di sicurezza antincendio essenziali, il proprietario è tenuto a sottoporre annualmente all’autorità governativa un Annual Fire Safety Statement (Afss), in cui certifica, tramite l’asseverazione di un professionista qualificato, la rispondenza del manufatto agli standard originari.
La Bow Window Penthouse si sviluppa sul secondo piano con un alloggio dotato di affacci sui quattro lati dell’isolato e ha una piccola appendice al terzo, con uno studio sormontato da una copertura metallica dall’andamento curvo, che culmina in una terrazza panoramica.

IL CANTIERE
THE BOW WINDOW PENTHOUSE
Collocazione geografica: Bondi Beach – New South Wales
Progettazione architettonica: Luigi Rosselli architects
Architetto incaricato: Carl Rutherfoord
Consulente strutturale: Rooney & Bye Pty Ltd
Impresa di costruzione: Groundup Building Pty Ltd
Serramenti: Lindsay Almond Glass and Aluminium Pty Ltd
Dispositivi schermanti: Shutters Australia Pty Ltd

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151