Milano Expo 2015 | Acciaio

Expo Gate: evocazione delle strutture reticolari e aeree

I due padiglioni dalla forma tronco piramidale hanno una proiezione in pianta di 41 m x 15 m per 19 m di altezza. La struttura portante, che prevede l’utilizzo di 140 tonnellate di acciaio, è stata realizzata da elementi reticolari bi e tridimensionali costituiti da profili tubolari, interamente a vista.

Expo Gate è stata la prima opera a essere inaugurata per Expo 2015, il concept del progetto era quello di creare una porta attraverso la quale entrare in Expo 2015.
L’opera si inserisce nel contesto storico che vede come sfondo la torre cinquecentesca del Castello Sforzesco.

expo gate info point of Expo Milan under construction, milanomarch april 2014

Si tratta di un’architettura d’acciaio realizzata in 90 giorni di cantiere secondo principi di leggerezza, trasparenza, modularità; caratteristiche che evocano il linguaggio di grandi strutture reticolari e aeree: un’estetica della leggerezza non solo delle forme, ma anche dal punto di vista della sostenibilità e dell’impatto ambientale. I due padiglioni dalla forma tronco piramidale hanno una proiezione in pianta di 41 m x 15 m per 19 m di altezza.

FRomanoExpoGateMarzoAprile_86kl

La struttura portante, che prevede l’utilizzo di 140 tonnellate di acciaio, è stata realizzata da elementi reticolari bi e tridimensionali costituiti da profili tubolari, interamente a vista, che compongono una struttura spaziale esterna all’involucro costituito da facciate vetrate. La struttura, realizzata mediante assemblaggio di elementi prefabbricati in stabilimento, è caratterizzata dall’impiego quasi esclusivo di profili tubolari in acciaio classe S355, sagomati con il taglio laser prima di essere assemblati in semilavorati.

FRomanoExpoGateMarzoAprile_83

I solai al primo piano e in copertura sono costituiti da lamiere grecate in acciaio con getto di completamento collaborante e supportati da travi Ipe e colonne in profili He. L’involucro è costituito da una struttura portante in tubi di acciaio verniciati che formano una struttura leggera e trasparente e la copertura da un pacchetto interamente «a secco» composto da lamiera grecata, isolamento, barriera antivapore e lamiera aggraffata.

expo gate expoMilan 2015 under construction, Milan march 2014

expo gate expoMilan 2015 under construction, Milan march 2014

Il piano terra è formato da una facciata continua con elementi portanti in acciaio inox, con vetri high performance autopulenti. Gli ulteriori aspetti con cui il progetto ha dovuto confrontarsi sono stati quelli relativi al contesto operativo e alle tempistiche. Essendo proprio nel centro di Milano e sopra al mezzanino della metropolitana, oltre alle verifiche strutturali dell’esistente, sono stati imposti trasporti notturni per evitare il caotico traffico diurno. La razionalità dell’impianto strutturale secondo piani resistenti ortogonali ha permesso il rapido montaggio secondo uno schema autostabile, senza ponteggio, ottenibile accoppiando due telai con elementi di controventatura provvisoria.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151