Malta | Energia

Fondo cinese acquista quota di Enermalta

Con l’ ingresso dei cinesi Enermalta alleggerirà la propria posizione debitoria, in rosso di 800 milioni di euro.

Il fondo cinese China Power Investments acquisirà una quota del monopolista elettrico maltese Enemalta.

L’operazione, annunciata dal primo ministro maltese Joseph Muscat, prevede, tra l’altro, la creazione di una joint venture per la produzione di pannelli fotovoltaici in territorio maltese, da vendere sul mercato europeo.

Con l’ ingresso dei cinesi Enermalta alleggerirà la propria posizione debitoria, in rosso di 800 milioni di euro. La società maltese di recente ha ricevuto il via libera dal ministero dello Sviluppo Economico Italiano per la realizzazione di un elettrodotto sottomarino con la Sicilia.




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151