Opere idrauliche | Harsco Infrastructure

Il nuovo polo di competenza per la gestione delle commesse di ponti e viadotti

Da oggi tutti i progetti Harsco di ponti e viadotti a livello mondiale faranno capo alla filiale italiana, con il suo team di ingegneri e tecnici specializzati.

L’esperienza positiva di un anno di attività progettuale del polo italiano nel settore Hydropower, hanno portato il Gruppo alla decisione di far confluire sulla sede italiana anche la competenza e la gestione progettuale per le infrastrutture.

Da oggi tutti i progetti di ponti e viadotti a livello mondiale, faranno capo alla filiale Harsco Italia, con il suo team di ingegneri e tecnici specializzati. Con questo passo si conferma la validità della formula del «Centro di competenza» che coniuga in modo funzionale e sinergico il know how internazionale con la flessibilità operativa della singola filiale.

Il nuovo ruolo di Harsco Italia nel settore infrastrutture è stato ufficialmente presentato al Gruppo a Turate, a fine settembre. L’ incontro con i rappresentanti delle altre sedi ha rappresentato un’opportunità per chiarire e valorizzare le possibili aree di collaborazione e le strategie di approccio al mercato, nella progettazione di realizzazioni di alto profilo ingegneristico, tenendo conto dei maggiori progetti infrastrutturali di ponti e viadotti oggi presenti nel mondo.

Ne sono emersi i veri punti di forza del brand Harsco in questo settore: l’ampia gamma di soluzioni specifiche, standard e speciali, l’elevato grado di qualità e di sicurezza dei prodotti e la continuità della consulenza al cliente, dalla fase progettuale a quella di realizzazione. L’ottima collaborazione tra le sedi Harsco nel mondo e il team di progettisti del centro di competenza italiano porterà sicuramente a un rafforzamento del Gruppo nel settore infrastrutture, in linea con le attuali strategie della società madre, Harsco Corporation.

Harsco Corporation ha infatti appena annunciato un accordo finalizzato a combinare il business Harsco Infrastructure con la società americana Brand Energy and Infrastructure Services, allo scopo di creare un leader globale nel settore dei servizi speciali per l’edilizia e l’industria. L’accordo stipulato unirà due delle principali aziende del settore, a livello mondiale. La nuova società risultante dalla fusione di Harsco Infrastructure e Brand potrà vantare oltre 150 anni di esperienza operativa e un marchio geografico unico, presente con 300 sedi in più di 30 paesi, rispondendo alle esigenze di oltre 15.000 clienti in tutto il mondo. Con l’obiettivo di condividere l’impegno a offrire eccellenza operativa e un maggior grado di sicurezza e servizio al cliente.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151