Rigenerazione urbana | Casi applicativi

Il progetto del sottopasso di via Cavour ad Asti

Il tredicesimo progetto di «Architetture sottili», è un'iniziativa dell’ordine professionale astigiano, rivolta a progettisti under 40, che vuole migliorare la qualità di alcuni luoghi. Sedici i progetti in mostra. Per una città alla ricerca di identità.

«Architetture sottili. Piccoli interventi di agopuntura urbana» è la serie di progetti di dimensioni ridotte, di riqualificazione degli spazi pubblici della città.
Un risultato reso possibile dal lavoro dell’ordine degli architetti della città piemontese.
I diciotto interventi (poi scesi a 16) mettono a frutto l’impegno di una quarantina di giovani architetti under 40 di Asti e provincia. Piccoli interventi, su spazi rigorosamente pubblici, dal costo contenuto, ma in grado di rigenerare e migliorare diversi ambiti cittadini, che hanno urgente bisogno di qualità, funzionalità e bellezza. Viene di seguito presentato il tredicesimo.

Scheda 13-SOTTOPASSO CAVOUR_1

Il sottopasso collega la stazione ferroviaria a via Cavour, una delle strade più utilizzate per il collegamento con il centro città. È un crocevia di flussi automobilistici e pedonali: ciò nonostante è poco utilizzato, a causa della mancanza di un’identità del luogo e del contesto ambientale, scarsamente illuminato e insicuro. Il progetto parte dall’ideazione di un segno riconoscibile (simile allo scheletro di un organismo in grado di penetrare il sottosuolo), correlato alla funzione del sottopasso pedonale. Viene posta attenzione all’illuminazione del luogo e alla pavimentazione di tonalità chiara in cui sono inseriti degli elementi luminosi continui che, sommati all’illuminazione a soffitto, evitano la formazione di zone d’ombra.

Progettisti: Giorgia Maritan, Silvia Cauda

Leggi anche Asti, giovani architetti ripensano la città >>

Leggi anche Il progetto della Piazza Nostra Signora di Lourdes ad Asti >>

Leggi anche Il progetto di Corso Casale ad Asti >>

Leggi anche Il progetto di Corso Alessandria ad Asti >>

Leggi anche Il progetto di Corso Savona ad Asti >>

Leggi anche Il progetto di Corso Matteotti ad Asti >>

Leggi anche Il progetto del Cavalcavia Giolitti ad Asti >>

Leggi anche Il progetto area parcheggi ex Torre Littoria ad Asti >>

Leggi anche Il progetto di via Tancredi ad Asti >>

Leggi anche Il progetto Zona Movicentro ad Asti >>

Leggi anche Il progetto Piazza 1° Maggio ad Asti >>

Leggi anche Il progetto viale Partigiani ad Asti >>

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151