Internazionalizzazione | Iran

Il «vademecum per le imprese» di Sace per affrontare il mercato iraniano

La rimozione delle sanzioni consentirà all’Iran un progressivo ritorno agli scambi commerciali e all’attrazione degli investimenti esteri, creando interessanti opportunità in diversi settori.

Sace ha pubblicato il «Vademecum per le imprese» in Iran: uno strumento per affrontare un mercato complesso che, all’indomani dell’implementation day, sta ritornando sulla scena economica internazionale, ma continua a presentare profili di rischio elevati e difficoltà operative di natura diversa (legale, documentale, operativa).

Vademecum Sace

La rimozione delle sanzioni consentirà all’Iran un progressivo ritorno agli scambi commerciali e all’attrazione degli investimenti esteri, creando interessanti opportunità in diversi settori, tra cui l’Oil&gas, il petrolchimico, l’automotive e le costruzioni. Un’evoluzione che potrebbe portare a un incremento dell’export italiano di quasi 3 miliardi di euro entro il 2018. Il governo iraniano mira ad attrarre tra i 30 e i 50 miliardi di dollari di investimenti esteri annui per raggiungere gli obiettivi di crescita macroeconomica.
Alle imprese interessate a costruire o ripristinare rapporti commerciali o finanziari con controparti locali, la guida di Sace offre una raccolta di «10 regole d’oro per fare business in Iran», i prodotti e servizi di Sace disponibili e un’overview su valori e business etiquette per muovere i primi passi in modo efficace e tempestivo.

Per scoprire il «Vademecum per le imprese» clicca qui>>
Per scoprire tutte le analisi di Sace dedicate all’Iran clicca qui >>

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2019 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151