Germania | Rinnovabili

Impianto con sistema a batterie agli ioni di litio

L’impianto da 5 mw a Schwerin costituisce un’importante alternativa alle centrali elettriche tradizionali e fornisce un contributo fondamentale alla transizione energetica in atto.

Al via in Pomerania il sistema di batterie più grande d’Europa. È stato inaugurato di recente, infatti, l’impianto da 5 mw a Schwerin, che costituisce un’importante alternativa alle centrali elettriche tradizionali e fornisce un contributo fondamentale alla transizione energetica in atto perché aumenta la sicurezza dell’approvvigionamento bilanciando la generazione intermittente delle fonti rinnovabili.

pomerania

Il sistema, che grazie a 25.600 batterie agli ioni di litio ha una potenza di 5 mw, sorge nei pressi di Schwerin, capitale del land settentrionale Meclemburgo-Pomerania Anteriore dove termina l’elettrodotto che trasporta l’energia eolica prodotta nella regione di Kruemmel (nei pressi di Amburgo,) inaugurato due anni fa dal cancelliere Angela Merkel. L’impianto può essere considerato un simbolo della Energiewende, la transizione che permetterà alla Germania di portare la quota delle rinnovabili nel mix energetico dall’attuale 25% al 40-45% nel 2025 e al 55-60% nel 2035.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151