Qatar | Impregilo

In pole per la metro di Doha

Impregilo è stata scelta, in consorzio con Sk Engineering e Galfar Engineering, per la costruzione di una tratta della nuova metropolitana di Doha, quella che collegherà tra loro gran parte degli stadi in cui si svolgeranno i campionati del mondo (Red Line North).

L’aggiudicazione ufficiale non c’è ancora ma dovrebbe arrivare a breve. I vari lotti dovrebbero avere un valore compreso tra 530 milioni e 1,2 miliardi di euro. Quella che dovrebbe essere aggiudicata a Impregilo è dunque la prima commessa assegnata per i lavori di scavo veri e propri e contestualmente la Qatar Rail ha scelto anche il consorzio che dovrà realizzare le stazioni di Msheireb e di Education City. Si tratta di un raggruppamento formato dalla turca Yapu Merkezi, Stfa e Aktor.

Per Impregilo la commessa rafforzerebbe la presenza del gruppo in Qatar, dove proprio nel settore ferroviario è previsto un piano d’investimenti da 28 miliardi di euro, di cui la metro di Doha è solo una parte.

Senza contare che ancora molti altri lotti devono essere assegnati per la realizzazione della metropolitana, che prevede quattro linee: rossa, verde, oro e blu. D’altro canto il general contractor milanese è già presente nel Paese e proprio con commesse che riguardano lavori di scavo. In particolare, lo scorso ottobre Impregilo si è aggiudicata una commessa da 100 milioni per la costruzione di un tunnel di raccolta delle acque piovane proprio a Doha.

 




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151