Energia | Elettricità

Installazione dell’impianto fotovoltaico nel centro medico in Malawi

Nel centro medico specializzato Dream nel distretto di Balaka in Malawi è stato installato un impianto fotovoltaico caratterizzato da un sistema di accumulo, a cui ha contribuito la tecnologia Aros Solar Technology con una soluzione inverter più storage Sirio Power Supply (Sps).

La Comunità di San’Egidio, per migliorare le condizioni di vita e di salute nelle aree dell’Africa subsahariana e combattere alla radice la diffusione dell’aids e di altre malattie infettive, ha installato nel distretto di Balaka in Malawi, dove vivono circa 300.000 persone, un centro medico specializzato Dream per la cura dell’Aids costituito da una clinica informatizzata e da un laboratorio di analisi con ematologia, biochimica, conta Cd4, due sale per la biologia molecolare e macchine automatiche di ogni tipo. Qui uno staff medico e laboratoristico presta cure sanitarie e gestisce le analisi del sangue anche per numerosi altri centri nel resto del paese.

Aros Solar Technology

La rete elettrica della zona di Balaka eroga energia in modo discontinuo e di bassa qualità e in certi periodi dell’anno funziona solo in alcune ore della giornata poiché dipende da fonti idroelettriche, molto soggette agli eventi atmosferici; il centro medico era dunque penalizzato da questa situazione e costretto ad alimentarsi con un generatore elettrico diesel, con tutte le relative problematiche legate al costo, all’approvvigionamento del carburante e all’inquinamento ambientale. Per questa ragione in loco è stato installato un impianto fotovoltaico caratterizzato da un sistema di accumulo, con una soluzione inverter più storage Sirio Power Supply (Sps).

funzionamento_SPS_1 nofreccerosse

Grazie a questo sistema, che quotidianamente produce e immagazzina energia solare pronta per l’autoconsumo assicurando la completa autonomia energetica alle attività medico-laboratoristiche, il centro beneficia adesso di una alimentazione continua e di qualità, in cui blackout e cali di tensione sono ormai un lontano ricordo, con forti riduzioni sulla bolletta della corrente elettrica, sull’acquisto di gasolio per il generatore diesel e sull’inquinamento ambientale. Sui tetti del centro sono stati installati 224 moduli fotovoltaici Tenesol TE1300 – 130W suddivisi in 8 stringhe da 28 moduli ciascuno.

Aros Solar Technology 1

L’impianto, che ha una potenza nominale di 29,12kW, è gestito da un inverter centralizzato Aros Solar Technology >> Sirio K33 e da un Sps 30 per l’accumulo dell’energia solare nelle batterie (32 unità SBS 190F Enersys a vaso aperto, 2000 cicli vita con Dod 40%). A completamento della fornitura, è stato installato anche uno String Box in grado di monitorare le correnti di stringa diagnosticando tempestivamente eventuali anomalie, i sensori di irraggiamento e temperatura modulo, per una più accurata analisi dei dati metereologici per il sistema di monitoraggio che consente di supervisionare le prestazioni dell’impianto via web. I responsabili tecnici di Dream hanno ricevuto la formazione necessaria dagli installatori della ditta Ime presso la sede di Cormano (Mi) di Aros Solar dove sono stati preparati a gestire le fasi di messa in servizio, configurazione e aggiornamento delle apparecchiature.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2019 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151