Concorsi | Innovazione

Italcementi per la ricerca italiana agli European Inventor Award

Si tratta del principio attivo Tx Active contenuto nel nuovo cemento biodinamico sviluppato per l’avveniristica struttura esterna di Palazzo Italia a Expo 2015.

Il premio dell’European Patent Office che sarà assegnato a Berlino il 17 giugno, vede come finalista il Tx Active Italcementi >>, conosciuto come il «cemento mangiasmog», nella categoria «Industry».

Luigi Cassar

Luigi Cassar

Luigi Cassar
«In una grande città come Milano i ricercatori hanno calcolato che, sulla base delle evidenze sperimentali, rivestire con materiali a base di cemento contenenti Tx Active il 15% delle superfici urbane a vista consentirebbe di ridurre l’inquinamento di circa il 50% oppure l’applicazione di mille metri quadrati equivale a piantare 80 alberi sempre verdi o eliminare l’inquinamento provocato da 30 veicoli a benzina».

Il principio attivo ha già trovato molte applicazioni in tutto il mondo ed è contenuto anche nel nuovo cemento biodinamico con cui sarà realizzata l’avveniristica struttura esterna di Palazzo Italia all’Expo di Milano. Il professor Luigi Cassar e il team di Italcementi (quinto produttore di cemento a livello mondiale) hanno inventato e brevettato questa nuova miscela di cemento altamente innovativa che può essere utilizzata per l’auto-pulizia delle facciate degli edifici e il disinquinamento dell’aria.

Rendering Palazzo Italia Expo 2015 a Milano.

Rendering Palazzo Italia Expo 2015 a Milano.

Il principio fotocatalitico chiamato Tx Active presente nel cemento utilizza la luce del sole per decomporre gli inquinanti in sostanze meno dannose per l’uomo e l’ambiente. L’invenzione non solo previene in maniera duratura gli effetti dell’inquinamento, ma è altresì in grado di contrastare lo stesso inquinamento. Luigi Cassar è un chimico che dopo aver lavorato presso aziende private e centri universitari, entra nel gruppo Italcementi di Bergamo nel 1991 per dirigere il team ricerca&sviluppo fino al 2006.

Carlo Pesenti | consigliere delegato di Italcementi
«La nomination degli European Inventor Award 2014 conferma il ruolo di primo piano della ricerca italiana nell’innovazione nei materiali per le costruzioni. Insieme a Tx Active, nato nei laboratori Italcementi, sono diversi i prodotti sviluppati in Italia che contribuiscono all’evoluzione del settore delle costruzioni all’insegna della sostenibilità e di performance innovative. Italcementi è protagonista in questo ambito, oltre che con Tx Active, anche con materiali come il cemento trasparente sviluppato per il padiglione italiano all’Expo di Shanghai e il cemento biodinamico che sarà utilizzato per la realizzazione di Palazzo Italia, destinato a essere luogo-icona di Expo 2015».

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151