Ristrutturazione | Strutture sportive

L’impermeabilizzazione della copertura per lo stadio friulano dell’Udinese

Il manto Flag in poliolefina, con colorazione ral 7038, ha permesso una posa in totale aderenza su tutti i 15mila metri quadrati che caratterizzano le tre nuove tribune coperte dello stadio friulano, perfetto connubio architettonico tra un imponente teatro e una scenografica arena.

Dopo un anno e mezzo di chiusura, in occasione della sfida Udinese-Juventus del 17 gennaio 2016, lo Stadio progettato e ideato dall’ing. Giuliano Parmegiani e dall’architetto Lorenzo Giacomuzzi Moore, è stato riconsegnato alla cittadinanza e al mondo dello sport e della cultura.

Stadio UdineseRisalente al 1976, già ristrutturato per i Mondiali di Italia ‘90, la struttura può ora contenere fino a 25.144 spettatori seduti e al coperto.

Innovazione e audacia del progetto traspaiono sin dall’involucro esterno, costituito da un originale rivestimento a diamante, anticipazione metaforica per chi si avvicina a questo vero e proprio gioiello dedicato agli sportivi.

Per garantire al pubblico il piacere dello spettacolo offerto dal gioco in campo, tutti i posti sono al coperto: un aspetto, quello della copertura delle tribune e delle due curve, fra i principali fattori di complessità progettuale e operativa tra quelli effettuati durante la ristrutturazione.

Per assolvere alla necessità di una protezione impermeabile si è adottato il manto impermeabile sintetico Flagon Ep/Pv F di Flag spa con spessore da 1.8 mm, flessibile, maneggevole e facilmente saldabile.

Il manto Flag in poliolefina, con colorazione ral 7038, ha permesso una posa in totale aderenza su tutti i 15mila metri quadrati che caratterizzano le tre nuove tribune coperte dello stadio friulano, perfetto connubio architettonico tra un imponente teatro e una scenografica arena.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151