Kuwait | Pizzarotti

Linea di credito da Sace per 20 milioni

La linea di credito, erogata insieme al Banco di Sardegna e garantita da Sace al 50%, è destinata a sostenere i costi per l’acquisto di materiali, attrezzature e impianti per l’approntamento delle commesse assegnate a Pizzarotti in Arabia Saudita, Kuwait, Israele, Romania e Svizzera.

Banca popolare dell’Emilia Romagna (Bper) >> e il gruppo assicurativo-finanziario Sace >> hanno perfezionato un finanziamento da 20 milioni di euro in favore di Pizzarotti >>, storica impresa di costruzioni di Parma, attiva nel settore degli appalti pubblici e delle infrastrutture.

SAVIGNI

Corrado Savigni | responsabile direzione Nord Bper
«Questa operazione di finanziamento con Sace è un esempio concreto di risposta alle esigenze che provengono dal sistema delle imprese, con l’obiettivo di operare al loro fianco nel rafforzamento dei percorsi di internazionalizzazione».

La linea di credito, erogata insieme al Banco di Sardegna e garantita da Sace al 50%, è destinata a sostenere i costi per l’acquisto di materiali, attrezzature e impianti per l’approntamento delle commesse assegnate a Pizzarotti in Arabia Saudita, Kuwait, Israele, Romania e Svizzera.

Il Gruppo Pizzarotti, che ha sempre mantenuto la propria sede a Parma, oggi conta diverse società che operano nei settori delle infrastrutture, energia e ambiente, idraulica, aeroportuale civile e militare, edilizia e immobiliare.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151