Calcestruzzo | Expo 2015

Magnetti Building consegna il padiglione del Bahrain

Il design si compone di strutture verticali e orizzontali, coperture, terrazzi e percorsi pedonali, costruiti da Magnetti Building mediante elementi in calcestruzzo tridimensionali, curvi a raggio variabile adattato a ciascun dettaglio.

Magnetti Building >> ha completato il padiglione del Regno di Bahrain, uno degli oltre 50 self-built di Expo 2015. Opera dello Studio Anne Holtrop (Amsterdam) in collaborazione con l’architetto paesaggista Anouk Vogel (Amsterdam), il padiglione è stato affidato a Magnetti Building dal General Contractor Restaura Srl (Vimercate).

foto Bahrain dal sito expo_1

Lo spazio espositivo si sviluppa su una superficie di 1.500 mq dedicati alla tradizione culturale, storica e agroalimentare del regno, in un ponte immaginario fra Oriente e Occidente.
Il design si compone di strutture verticali e orizzontali, coperture, terrazzi e percorsi pedonali, costruiti da Magnetti Building mediante elementi in calcestruzzo tridimensionali, curvi a raggio variabile adattato a ciascun dettaglio, con finitura superficiale che rievoca l’effetto levigante della sabbia e delle pietre trasportate dal vento.

Padiglione Bahrain

Picture 1 of 13

Sono in fase di completamento i giardini ipogei con l’impianto d’irrigazione incassata, oltre a pavimentazioni e murature per la viabilità interna ed esterna, in attesa di temperature più miti, si attende ora la selezione di essenze da frutto provenienti direttamente dal Golfo Persico per definire i percorsi del padiglione.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151