Sviluppo digitale | Ascensori

Manutenzione predittiva e preventiva per ascensori sempre più digitali

Il servizio di manutenzione predittiva e preventiva per gli ascensori, collegando in rete centinaia di migliaia di ascensori in tutto il mondo, ha un obiettivo di riduzione del 50% i tempi di fermo impianto.

thyssenkrupp ha scelto la tecnologia M2M (machine-to-machine) di Vodafone per la propria divisione Elevator.
MAX elevator thyssenkrupp

La piattaforma di comunicazione globale M2M e le speciali M2M SimCard riguarda tutti gli ascensori nuovi e già esistenti nel mondo. Un accordo importante per centinaia di migliaia di connessioni M2M distribuite in Europa, Asia, Nord e Sud America.

La tecnologia M2M di Vodafone viene utilizzata per alimentare il sistema Max di thyssenkrupp Elevator, il primo servizio di manutenzione predittiva e preventiva al mondo per gli ascensori, basato sulla piattaforma di cloud Azure di Microsoft.

Rapporti sulle condizioni tecniche degli ascensori vengono trasmessi al cloud per essere analizzati, fornendo ai tecnici manutentori informazioni in tempo reale sulle condizioni di tutti i principali componenti dell’impianto e sugli interventi preventivi necessari, affinché l’ascensore non si fermi. thyssenkrupp stima una riduzione del 50% dei fermi impianto, per ogni ascensore collegato a Max.
Alle condizioni attuali, ogni anno gli ascensori installati in tutto il mondo si fermano per un totale di 190 milioni di ore.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2018 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151