Caucaso | Sace

Margini di crescita per l’export italiano

Oltre alla collocazione geografica strategica e alle abbondanti riserve energetiche, l’area caucasica offre un business climate in costante miglioramento, grazie alla ritrovata stabilità politica e al successo delle misure di consolidamento macroeconomico.

Infrastrutture,costruzioni, meccanica strumentale ed energia: questi i settori di punta su cui Sace sta attualmente lavorando nella regione caucasica (Armenia, Azerbaigian e Georgia), per un valore totale di 300 milioni di euro.
A conferma del crescente interesse degli investimenti italiani verso una regione a elevato potenziale di business, sia per le imprese di dimensioni più grandi, sia che per le Pmi, è stata promossa di recente anche una missione a Baku dal ministero dello Sviluppo Economico, alla quale hanno partecipato circa 150 imprese.

Oltre alla collocazione geografica strategica e alle abbondanti riserve energetiche, l’area caucasica offre infatti un business climate in costante miglioramento, grazie alla ritrovata stabilità politica e al successo delle misure di consolidamento macroeconomico, preparandosi a generare considerevoli margini di crescita per l’export italiano in una gamma di settori diversificata, non solo nei comparti a medio-alta tecnologia, ma anche nel manifatturiero e nei servizi, in particolare il turismo. A rafforzare i rapporti con l’Europa in materia energetica dell’area del Caucaso va segnalato che il consorzio internazionale ShahDeniz ha scelto il progetto del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap) come principale corridoio d’esportazione del gas azero verso l’Europa.
Con l’entrata in funzione del nuovo gasdotto, prevista nel 2018, l’Unione Europea arriverà ad assorbire circa il 60% del gas prodotto in Azerbaijan, diventando un partner strategico per il paese, per tutta caucasica.

 




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151