Produzione | In sotterraneo

Mezzi a trasmissioni automatiche Mercedes-Benz

Il consumo di carburante ridotto e la produttività hanno indotto Knauf Gips Kg a scegliere tre mezzi Mercedes-Benz Zetros 1833 a due assi 4x4 con trasmissioni automatiche Allison Serie 3000 nella miniera di Hüttenheim.

Carichi pesanti, curve strette, percorsi accidentati, continue fermate e ripartenze.
Un lavoro troppo duro per i mezzi da traino con cambio manuale utilizzati nella miniera di Hüttenheim.
Per questo, Knauf Gips Kg >> ha deciso di sostituirli con dei mezzi Mercedes-Benz >> Zetros 1833 a due assi 4×4 allestiti con trasmissioni completamente automatiche Allison Serie 3000.
Knauf era alla ricerca di un veicolo con buone sospensioni, un’altezza massima di 2,90 metri, adatto alle basse altezze della miniera e una trasmissione automatica in grado di affrontare le difficile condizioni di guida.

(foto Jan Potente)

(foto Jan Potente)

Norbert Feilner | Responsabile di flotta e officina di Knauf
«I trattori devono trainare pesi enormi, con continue fermate e ripartenze.
Questo comporterebbe frequenti sostituzioni delle frizioni, che ci vengono risparmiate dalle trasmissioni automatiche Allison.
Queste trasmissioni hanno una durata più elevata e richiedono minore manutenzione rispetto ai cambi manuali o automatizzati; offrono agli autisti un ambiente di lavoro più rilassato risparmiandogli lo sforzo di oltre 500 cambiate manuali al giorno
».

Allison Transmission 3000 Series

Allison Transmission 3000 Series

Nella miniera di Hüttenheim, nella Bassa Franconia, gli Zetros trasportano il gesso grezzo estratto attraverso i labirinti stretti e oscuri all’interno della montagna fino all’impianto di frantumazione, spostando un peso totale di 38 tonnellate, ogni giorno, ogni camion copre circa 200 km a una velocità massima di 30 km/h.
Il convertitore di coppia assicura un collegamento diretto tra motore e trasmissione, con accelerazione ottimale nelle partenze e trazione meccanica diretta a velocità più elevate.

(foto Jan Potente)

(foto Jan Potente)

Il convertitore smorza le vibrazioni e protegge la catena cinematica dall’usura, mentre i controlli elettronici di quinta generazione forniscono punti di cambio marcia ottimali evitando eventuali errori degli autisti.
Prima di essere utilizzati nella miniera di gesso, gli Zetros sono stati sottoposti ad alcune modifiche.
I collettori d’aspirazione, che sporgevano sopra il tetto, sono stati riposizionati dietro la cabina e gli specchietti retrovisori sono stati sostituiti dalle telecamere per visione posteriore. I rimorchi a collo di cigno sono stati costruiti da Knauf e garantiscono stabilità off-road.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151