Salini | Impregilo

Nuove commesse per un valore totale 770 milioni

Il Gruppo Salini Impregilo acquisisce nuovi lavori e progetti per un valore totale di circa 770 milioni in America Latina, Asia e Africa. In Argentina Impregilo, in associazione con la controllata statunitense Healy, si è aggiudicata, nell’ambito del programma di risanamento ambientale della regione metropolitana della provincia di Buenos Aires, la gara relativa a un lotto per la costruzione di un nuovo collettore di raccolta delle acque reflue nella capitale. Il valore del progetto, promosso dall’Aysa (Agua y Saneamientos Argentinos), uno dei principali operatori del settore idrico in Argentina, è di circa 360 milioni. Il progetto prevede la captazione delle acque reflue dell’impianto di trattamento di Riachuelo per mezzo di un pozzo profondo circa 40 metri. Le acque reflue verranno successivamente convogliate, attraverso un tunnel lungo circa 11 km e con diametro di 3,8 metri, verso un diffusore che sarà realizzato sul fondale del Rio della Plata. L’iniziativa ha una forte valenza sociale e ambientale e costituisce una prima parte del più ampio programma, finanziato dalla Banca Mondiale, di sviluppo sostenibile del bacino imbrifero di Matanza-Riachuelo, finalizzato al recupero del fiume Riachuelo e dei territori da esso attraversati, considerati tra i più inquinati al mondo. In Kazakistan, Impregilo e Todini, in joint venture con l’azienda locale Kazakhdorstroy, si sono invece aggiudicate i lavori di realizzazione di quattro lotti dell’autostrada tra Almaty e Khorgos. Il progetto, promosso dal ministero dei Trasporti e delle Comunicazioni della Repubblica del Kazakistan, ha un valore complessivo di circa 295 milioni (Todini e Impregilo hanno una quota di competenza rispettivamente del 34% e del 33%).
I lavori, finanziati dalla World Bank, consistono nell’ammodernamento e raddoppio dell’autostrada esistente per uno sviluppo totale di circa 193 km e prevedono la costruzione di 5 viadotti e una forza lavoro di circa 900 persone.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151