India | Sace

Operativa la sede di Mumbai

L'ufficio, guidato dal manager indiano Amit Roy, farà da punto di riferimento per i mercati dell’Asia meridionale (India, Bangladesh e Pakistan).

Il gruppo assicurativo-finanziario che sostiene la crescita e la competitività delle imprese italiane nel mondo, ha inaugurato il nuovo ufficio di Mumbai. Con un’esposizione di oltre 1 miliardo di euro, l’India è il settimo mercato emergente nel portafoglio Sace: un valore che non riflette ancora il pieno potenziale di questo Paese per le imprese del Made in Italy. Sace ha una project pipeline di oltre 2 miliardi di euro in India, con numerose operazioni allo studio nei settori dell’oil&gas, del petrolchimico, della meccanica strumentale e delle nuove tecnologie industriali, oltre ai settori delle infrastrutture e delle costruzioni. Sace, inoltre, ha garantito un finanziamento da 400 milioni di dollari concesso da un pool di banche internazionali a Reliance Industries, il gruppo indiano leader nei settori petrolchimico e dell’oil & gas, per l’ampliamento e il potenziamento della capacità produttiva dei suoi impianti petrolchimici. La garanzia Sace andrà a sostegno dei contratti per la fornitura di beni e servizi assegnati a diverse società italiane, in particolare piccole e medie imprese, nell’ambito di un piano di investimento in India del valore complessivo di oltre 11 miliardi di dollari.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151