Cina | Seli

Ordine per la metro di Hong Kong

Nel concreto si tratta di progettare e costruire una talpa specifica e di utilizzarla per gli scavi che saranno eseguiti in joint venture con l’impresa locale Clun Wo.

Le Tbm di Seli Tunnel utilizzate a Copegnaghen

Seli Tunnel si è aggiudicata una commessa da 100 milioni di euro per lo sviluppo della già grande metropolitana dell’ex colonia inglese di Hong Kong.Seli è attiva in tutto il mondo nel comparto delle macchine e degli scavi per le metropolitane grazie ai cantieri oggi aperti a Copenaghen (lavori per 231 milioni), Vancouver e Salonicco, oltre agli appalti a Roma, Milano, Torino. Il prossimo ordine dovrebbe riguardare un lotto del metro di San Paolo per il gruppo brasiliano Odebrecht. Il contratto di Hong Kong coincide con l’arrivo, poche settimane fa, del nuovo amministratore delegato e direttore di Seli, Dario Melò, in passato alla Strada dei Parchi del Gruppo Toto, e alle Autovie Venete. Con la mission di crescere ancora all’estero, dove già viene realizzato l’80% del fatturato, entro la fine 2013 la Seli punta ad avere 1 miliardo di euro di portafoglio.

 




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151