Qatar | Anas

Per la qualità della rete stradale

L’Anas si è aggiudicata la commessa per la fornitura dei servizi di assicurazione e di controllo della qualità delle pavimentazioni sulla rete stradale di nuova costruzione nell’emirato del Qatar.

Si tratta della più grande gara bandita fino a ora al mondo per questo tipo di servizi. Il valore della commessa, della durata di 5 anni, con opzione di proroga a 7 anni, ammonta a circa 50 milioni di euro e l’appalto prevede che l’Anas svolga il controllo di qualità di tutta la filiera (progettisti, direzioni lavori, imprese di costruzione, fornitori di attrezzature e materiali) dei lavori di pavimentazione lungo la rete stradale che sarà costruita nei prossimi anni in Qatar e che avrà uno sviluppo complessivo di circa 10mila chilometri. Alla fase finale della gara erano state ammesse altre 3 società leader mondiali del settore, come la Roughton (Inghilterra), la Fugro (Olanda/Usa), e la Worley Parsons (Usa). Il team messo in campo per la gara e che lavorerà sulla nuova commessa è formato oltre che dagli esperti Anas, da anni impegnati e all’avanguardia nella ricerca in questo specifico settore, anche da alcuni specialisti internazionali in materia di Superpave, che già operano nell’area del Golfo Persico e, in veste di Nominated subcontractors, da Bureau Veritas Qatar e Dtl.

Pietro Ciucci, presidente Anas

Pietro Ciucci presidente Anas

«In un momento così difficile per la nostra economia e per l’immagine estera dell’Italia, Anas compete e vince a livello internazionale rappresentando quell’Italia che non si arrende e che, consapevole della propria storia e delle sue alte professionalità, riesce a portare il proprio know how su mercati lontani e di grandi potenzialità. L’attività dell’Anas ci vede impegnati non solo in Qatar, ma anche in Algeria, in Libia, in Venezuela e in Colombia».




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151