Concorsi | Urbanpromo

Premiati i progetti vincitori di Urban-promogiovani6

Gli studenti hanno partecipato al concorso inviando un elaborato progettuale in lingua inglese inerente al tema sviluppato da ciascuno nel relativo corso di progettazione urbana.

Si è svolta nella giornata conclusiva di Urbanpromo >>, l’evento nazionale di riferimento per la rigenerazione urbana organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit alla Triennale di Milano, la premiazione dei vincitori della sesta edizione del concorso rivolto agli studenti universitari dei corsi di progettazione urbana, che hanno partecipato supportati dai propri docenti. Per la prima volta il bando si è aperto a livello internazionale coinvolgendo anche gli atenei di tutto il mondo.

Carm – On (Università degli studi di Salerno).

Carm – On (Università degli studi di Salerno).

Ingrandisci l’immagine >>

Gli studenti hanno partecipato al concorso inviando un elaborato progettuale in lingua inglese inerente al tema sviluppato da ciascuno nel relativo corso di progettazione urbana. Gli 80 progetti pervenuti (tra le città straniere rappresentate ci sono Monaco di Baviera, San Diego, Praga, Glasgow e Sofia) sono stati esposti nella gallery del sito e resteranno visibili per 12 mesi. I progetti sono stati valutati e premiati dai visitatori del sito e da una giuria internazionale di esperti.

Vec park (Università degli studi di Napoli «Federico II»).

Vec park (Università degli studi di Napoli «Federico II»).

Ingrandisci l’immagine >>

I progetti che hanno prevalso nel referendum online (che ha fatto registrare complessivamente più di diecimila preferenze) sono Carm – On (Università degli studi di Salerno) e Vec park (Università degli studi di Napoli «Federico II»). Il premio della giuria è andato a Glasgow@hand (University of Strathclyde, in Scozia) e Recycling infrastructures (Politecnico di Milano).

Glasgow@hand (University of Strathclyde, in Scozia).

Glasgow@hand (University of Strathclyde, in Scozia).

Ingrandisci l’immagine >>

Quest’anno il concorso si è pregiato di un ulteriore premio speciale dedicato al social housing grazie alla partecipazione e al sostegno di Acri (Associazione Casse di risparmio italiane). Anche in questo caso i progetti sono stati valutati sia dai visitatori (che hanno espresso più di 2500 preferenze) che dalla giuria internazionale di esperti.

Recycling infrastructures (Politecnico di Milano).

Recycling infrastructures (Politecnico di Milano).

Ingrandisci l’immagine >>




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151