Formazione | Fondimpresa

Progetti formativi tesi alla competitività delle imprese

L’avviso prevede il finanziamento dei piani formativi a sportello con verifica di ammissibilità e valutazione d’idoneità in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande in forma completa.

Le risorse messe a disposizione da Fondimpresa per progetti formativi tesi alla competitività delle imprese aderenti sono di 36 milioni di euro. In particolare, i fondi stanziati sono finalizzati all’innovazione tecnologica del prodotto e dei processi, al miglioramento dell’organizzazione dell’impresa, alla digitalizzazione dei processi aziendali e allo sviluppo del commercio elettronico. Le risorse sono destinate ai piani formativi territoriali, di reti, settoriali, di filiere produttive a iniziativa industriale.

formazione

Avviso n 4/2014. Ogni piano formativo può interessare tre ambiti.
Il primo è quello territoriale, è riservato a una regione o provincia autonoma collocata all’interno di una delle tre macro aree: nord, centro, sud e isole. La domanda di finanziamento è da presentare a decorrere dalle ore 9 del 18 novembre fino alle ore 13 del 27 febbraio 2015.
Il secondo settoriale per le reti e le filiere produttive, su base multiregionale, per soddisfare i fabbisogni formativi comuni alle aziende appartenenti alla stessa categoria merceologica o a reti e filiere organizzate secondo la logica del prodotto finale: la domanda di finanziamento si può presentare a decorrere dalla ore 9 del 10 dicembre fino alle ore 13 del 13 marzo 2015.
Il terzo a iniziativa aziendale riguardante i piani presentati da soggetti proponenti costituiti da imprese già aderenti beneficiarie della formazione per i propri dipendenti: con domanda di finanziamento da presentare dalle ore 9 del 15 dicembre fino alle ore 13 del 13 marzo 2015.

L’avviso prevede il finanziamento dei piani formativi a sportello con verifica di ammissibilità e valutazione d’idoneità in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande in forma completa, è concessa la facoltà di richiedere l’esame anticipato di ammissibilità della documentazione riguardante i requisiti di ordine generale, di capacità finanziaria e di capacità tecnica.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151