Danimarca | Edilizia scolastica

Collina artificiale per il nuovo spazio multifunzionale della scuola

Collocata 5 metri al di sotto rispetto al terreno del cortile interno, la sala beneficia di un sistema di controllo passivo della temperatura interna ed è concepita per avere il minimo impatto possibile sul contesto.

Nella città danese di Hellerup, situata a nord di Copenhagen, la scuola superiore Gammel è stata interessata da un processo di profondo rinnovamento e ampliamento. La realizzazione di una sala multifunzionale da 1100 mq e di due piani aggiuntivi nel preesistente edificio scolastico è stata commissionata a Big (Bjarke Ingels Group) allo scopo di fornire agli studenti degli spazi molto ampi destinati alla socializzazione e alla scoperta delle facoltà creative e, allo stesso tempo, ad accrescere la capienza della scuola per adeguarne le strutture alle aumentate richieste di iscrizione.

(foto Iwan Baan)

(foto Iwan Baan)

Originariamente ospitate da una costruzione adiacente al campus, la palestra e le aree per lo sport sono divenute insufficienti. La scuola superiore Gammel Hellerup mancava di uno spazio multifunzionale sufficientemente ampio per le attività fisiche, le cerimonie di diploma e gli eventi collettivi.
A questa esigenza si è scelto di andare incontro attraverso una grande sala utilizzabile sia per le lezioni di educazione fisica che per la crescita sociale degli studenti, la cui conformazione curva è ispirata dall’arco balistico di una palla quando viene tirata. Collocata 5 metri al di sotto rispetto al terreno del cortile interno, la sala beneficia di un sistema di controllo passivo della temperatura interna ed è concepita per avere il minimo impatto possibile sul contesto.

L’elemento di copertura dallo sviluppo morbido e incurvato verso il centro, come a formare una sorta di collina artificiale, viene sfruttato in corrispondenza dell’estradosso come un luogo di ritrovo informale all’aperto per gli studenti. In prossimità di uno degli angoli è stata concepita una sorta di grande panchina a forma di anello, sempre destinata alle pause ricreative e alle attività sociali, ma presenta anche delle piccole aperture finestrate che forniscono illuminazione naturale nello spazio chiuso sottostante.

(foto Jens Lindhe)

(foto Jens Lindhe)

Durante la fase di costruzione della nuova sala, la scuola ha deciso anche per la realizzazione di un nuovo edificio per le attività artistiche, collocato fra essa e gli adiacenti campi da calcio. Questo nuovo manufatto si propone di collegare le aree per lo sport alle strutture scolastiche preesistenti, in un unico flusso ininterrotto. Collocando parti del nuovo edificio al di sotto dei campi da calcio, è stato possibile consentire agli studenti di attraversare la grande sala interrata al centro del cortile, arrivando così alle aule e alla caffetteria, fino a raggiungere l’uscita principale al livello della strada.
In aggiunta a questo, i nuovi servizi situati sotto il livello del terreno formano il tetto del nuovo edificio per le arti, ampliando i campi da gioco in un tappeto verde per attività informali, utilizzabile anche come una sorta di tribuna per eventi sportivi.

I materiali da costruzione e le finiture sono utilizzati in modo speculare a seconda degli edifici: se la sala per le attività sportive presenta una stratigrafia composta da pareti in cemento armato, rivestite in legno sia all’interno che all’esterno, le aule, all’opposto, sono caratterizzate da pareti in legno che collegano superfici in cemento sia sopra che sotto. La continuità e la ripetizione dei due materiali sono volte a creare un’identità visiva coerente per la scuola.

IL CANTIERE
Oggetto: Scuola superiore Gammel Hellerup
Collocazione geografica: Hellerup, Danimarca
Committente: Gammel Hellerup
Progettazione architettonica: Big (Bjarke Ingels Group)
Capi progetto sala mulltifunzionale e palestra: Ole Schrøder, Ole Elkjær-Larsen, Frederik Lyng
Project manager: Ole Elkjær-Larsen
Capo progetto masterplan e edificio scolastico: Tobias Hjortdal
Capo progetto landscaping: Ole Elkjær-Larsen
Superficie complessiva: 2500 mq

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151