Bilancio | Risultati economici-finanziari 2015

Salini Impregilo: significativa crescita di fatturato e margini 

I risultati consolidati consuntivi e il progetto di bilancio di Salini Impregilo al 31 dicembre 2015 saranno sottoposti all’approvazione dal Cda che si terrà il 16 marzo. Il totale dei nuovi ordini è pari a €5,4 miliardi e comprende nuovi lavori acquisiti, variazioni di ordini e incrementi di quote.

salini impregiloIl Consiglio di amministrazione di Salini Impregilo >>, ha esaminato i risultati economico finanziari preliminari consolidati per l’esercizio 2015, redatti in conformità ai principi contabili internazionali (Ifrs) e per i quali non è stata ancora completata l’attività da parte della società di revisione. I risultati consolidati consuntivi e il progetto di bilancio di Salini Impregilo spa al 31 dicembre 2015, saranno sottoposti all’approvazione dal Consiglio di amministrazione che si terrà il 16 marzo come previsto dal calendario finanziario 2016.
I ricavi consolidati per l’intero 2015 sono risultati pari a €4.739 milioni, con una crescita di 11,7% rispetto ai ricavi del 2014 riesposti per le differenze di perimetro.
Il margine operativo lordo (Ebitda) è stato pari a quasi €483 milioni con un incremento del 12,8% rispetto all’anno precedente, mentre il margine operativo netto (Ebit), pari a €269 milioni, risulta in miglioramento del 9,7% rispetto al 2014. Il margine dell’Ebitda sui ricavi è stato del 10,2% e il margine dell’Ebit sui ricavi è risultato del 5,7%, entrambi includono i costi non ricorrenti (stimabili in €18 milioni).
L’indebitamento netto delle attività continuative, a fine 2015 è risultato pari a €27 milioni (sarebbe risultato positivo per €2 milioni non considerando gli effetti derivanti dal nuovo perimetro di Todini).
Nuovi ordini e portafoglio ordini. Il totale dei nuovi ordini è pari a €5,4 miliardi, comprendendo nuovi lavori acquisiti, variazioni di ordini e incrementi di quote. Alla fine del 2015 il portafoglio ordini totale è risultato pari a €33,3 miliardi, di cui €26,2 miliardi relativi alle costruzioni e €7,1 miliardi alle concessioni.
In sintesi… 

  • ricavi: €4,7 miliardi +11,7% rispetto al 2014 (il confronto è stato effettuato con i dati consuntivi esercizio 2014 riesposti in applicazione dell’Ifrs 5 per riflettere il nuovo perimetro di cessione di Todini costruzioni generali spa)
  • Ebitda: €483 milioni +12,8% vs.2014; Ebitda margin: 10,2%
  • Ebit: €269 milioni +9,7% vs. 2014; Ebit margin: 5,7%
  • indebitamento netto: €27 milioni

Salini Impregilo. Salini Impregilo,quotato presso la Borsa di Milano, è un global player nel settore delle costruzioni di grandi infrastrutture complesse, specializzato nel segmento idrico e dighe oltre che nei settori delle ferrovie, metropolitane e autostrade. Nel Gruppo operano oltre 30mila dipendenti. Alla fine del 2015 ha registrato un valore della produzione di quasi €4,7 miliardi con un portafoglio ordini che supera i €33 miliardi.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151