Oice | Società d'ingegneria

Spinta dell’Africa non mediterranea

La rilevazione ha considerato le 435 società di ingegneria associate all’Oice ed evidenzia una diminuzione dai 1.478 milioni di euro del 2012 ai 1.371 del 2013. Dal punto di vista numerico calano i contratti acquisiti nel 2013, con un -22,4 per cento: in questo caso il trend è negativo sia per l’Italia (-35,7%) che per l’estero (-13%).

Ancora un anno negativo per le società di ingegneria. È quanto emerge dalla trentesima edizione della rilevazione annuale dell’Oice, curata in collaborazione con il Cer, il Centro Europa Ricerche. Il valore della produzione del comparto, secondo l’analisi, è sceso del 7,2% nel 2013, attestandosi a 1,37 miliardi di euro. Con una doppia velocità, che conferma un trend in atto da diversi anni: da un lato c’è la domanda interna, che si contrae del 15,8%, dall’altro c’è la produzione estera, che registra un aumento del 16,3%La rilevazione ha considerato le 435 società di ingegneria associate all’Oice ed evidenzia una diminuzione dai 1.478 milioni di euro del 2012 ai 1.371 del 2013. Dal punto di vista numerico calano i contratti acquisiti nel 2013, con un -22,4 per cento: in questo caso il trend è negativo sia per l’Italia (-35,7%) che per l’estero (-13%).

Investimenti cinesi in Africa.

Investimenti cinesi in Africa.

Le previsioni per il 2014 parlano di un’ulteriore contrazione. I fatturati si attesteranno a 1.295 milioni di euro. Con un segnale positivo: i contratti sottoscritti all’estero sono previsti in crescita del 2,3%, con una particolare spinta dell’Africa non mediterranea e dell’Asia, che già oggi rappresentano il 60% della produzione estera totale. Per effetto di questo trend, l’estero incrementerà il proprio peso passando dal 26,8% del 2012 al 33,6% del 2013 fino al 34,9% del 2014. Nel giro di un paio d’anni la quota aumenterà di quasi il dieci per cento. Male, infine, anche il dato sull’occupazione: il numero di addetti del settore nel 2013 è sceso a 10.180 unità, con un taglio del 5,9% rispetto all’anno precedente.




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151