"edilizia museale" tag

Edilizia museale | Ristrutturazione

Ampliamento e recupero del Nuovo Museo Egizio di Torino

Importante fulcro della cultura egittologica, secondo solo a quello del Cairo, il Nuovo Museo Egizio di Torino è stato sottoposto a un importante intervento di ristrutturazione firmato dallo studio Isolarchitetti.

Dopo la prima fase di intervento conclusasi nel luglio 2013 è stata realizzata anche la seconda: complessivamente, il progetto architettonico del Nuovo Museo Egizio di Torino ha previsto la costruzione di tre nuovi…

Olanda | Edilizia museale 

Pietra calcarea francese per le facciate del nuovo Museum More

A livello costruttivo, la scelta è stata quella di impiegare materiali il più possibile naturali o legati alla tradizione come pietra, vetro e acciaio. La facciata, in particolare, è stata realizzata con un misto di pietra calcarea di provenienza francese (Beauval e Beaunotte).

È stato recentemente inaugurato a Gorssel il nuovo Museum More (Museum for Dutch Modern Realism), un intervento realizzato da Hans van Heeswijk Architects, che ha ampliato la vecchia sede del municipio di Gorssel,…

Stati Uniti | Edilizia museale

Rivestimento esterno composto da pannelli d’acciaio

Il nuovo Whitney Museum si sviluppa per otto piani fuori terra con un andamento fortemente asimmetrico, con la maggior parte dell’edificio a tutt’altezza verso ovest, dalla parte dell’Hudson.

Sono giunti al termine i lavori per la realizzazione di una nuova sede del Whitney Museum nel Meatpacking District di Manhattan, chiamata a soddisfare l’esigenza di più ampi spazi espositivi e per gli…

Francia | Edilizia museale

Il Musée des Confluences a Lione: vetro, acciaio e cemento

Il Gruppo Permasteelisa, tramite le sue subsidiaries Permasteelisa France e Gartner, ha reso possibile la realizzazione del cristallo, la parte più complessa dal punto di vista progettuale, e degli 11 pannelli apribili in vetro che permettono alla luce di entrare nell’area della nuvola.

Il Musée des Confluences è stato inaugurato a fine dicembre sulla punta meridionale della città di Lione alla confluenza, da cui il nome, dei due fiumi Rodano e Saona. Si tratta di una…

Panama | Edilizia museale

Eterogeneità e andamento irregolare degli elementi di copertura

Il cuore dell’edificio di Gehry è costituito da un atrio pubblico esterno, sovrastato da elementi di copertura metallici di varie forme e tonalità cromatiche, comprendenti blu, rosso, giallo e verde. La scelta è riconducibile alla volontà dichiarata di rendere il Biomuseo un landmark riconoscibile e dal grande potere attrattivo.

È stato inaugurato a Panama il Biomuseo, sviluppato dagli scienziati dell’università locale e dallo Smithsonian Tropical Research Institute e inserito in un parco sul tema della biodiversità, che caratterizza l’ambiente naturale locale. L’edificio…

Edilizia Museale | Acciaio e calcestruzzo

Prefabbricazione e basso impatto ambientale per il museo del Mondo Maya

L’iniziativa che ha portato alla costruzione del Gran Museo del Mundo Maya a Mérida (Yucatán – Messico) ha preso avvio nell’ambito di un piano strategico per Chichen Itzá, lo Yucatan Cultural Tourism Project, patrocinato dal governo messicano.

L’istituzione del Patronato Cultur ha indetto un concorso pubblico nazionale nel 2009 per la preparazione di un progetto esecutivo del museo. Il primo premio è stato assegnato a 4A Arquitectos Scp (attualmente operanti…

Cina | Taiyuan Museum of Art

Pannelli alveolari leggeri effetto pietra per le ampie superfici

Il Museo d’Arte di Taiyuan, progettato dallo studio nordamericano Preston Scott Cohen, si configura come un complesso di edifici collegati fra loro tramite percorsi dall’andamento irregolare, integrato nel parco urbano circostante.

Le strutture che compongono il museo si sviluppano sia all’interno che all’esterno, adattandosi al contesto del parco urbano circostante.

Francia | Edilizia mudeale

Strutture spaziali complesse in acciaio per il nuovo museo

A Lione procedono i lavori di costruzione del Musée des Confluences, edificio destinato a ospitare un flusso annuale di oltre 500mila visitatori.

Il Musée des Confluences è orientato soprattutto verso una società futura in cui le risposte più importanti arriveranno da un terreno comune a vari campi del sapere, come biologia, tecnologia ed etica, temi centrali affrontati…

Il Nuovo Cantiere © 2020 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151