"paolo buzzetti" tag

Economia | Associazioni

Ance, senza edilizia ripresa debole

Buzzetti: Le condizioni macroeconomiche adesso ci sono bisogna riavviare il circuito del credito che per le costruzioni, come sottolinea lo stesso Governatore, è ancora negativo, con una perdita di oltre il 70% dei finanziamenti alle imprese a partire dal 2007.

«Giusto il monito del Governatore di Banca d’Italia alla politica a investire in edilizia, e in particolare su riqualificazione e salvaguardia del territorio, per rilanciare l’occupazione che altrimenti rimane troppo debole.» Così il…

Regioni e Comuni | Investimenti

Def, Ance: non ci sono più scuse per tagliare gli sprechi

Il presidente dell’Ance, Paolo Buzzetti commenta il Def «Stato ed enti locali facciano corsa virtuosa a ridurre spesa corrente per liberare investimenti e far ripartire l’economia altrimenti sarà l’ennesima occasione mancata».

«Comprendo le ragioni di Regioni e Comuni, che hanno fatto grandi sacrifici in questi anni di crisi, ma qualcosa non deve aver funzionato a dovere se la spese correnti sono cresciute del 17%,…

Patto di stabilità | Debiti Pa, Ance

Bloccati i pagamenti per le infrastrutture

Il presidente dell’Ance, Paolo Buzzetti, replica alla nota di Palazzo Chigi intervenuta per rispondere alle dichiarazioni dell’Ance che evidenziavano per l’edilizia ancora ritardi e arretrati da pagare.

«Gli imprenditori delle costruzioni non possono essere considerati di serie B. Se l’impegno del Governo è di pagare tutti non si può escludere un unico settore industriale a causa dei vincoli del Patto…

Livia Randaccio | Direttore editoriale de Il Nuovo Cantiere

Punti di vista | Livia Randaccio, direttore editoriale de Il Nuovo Cantiere

Decreto (S)blocca Italia, più semplicemente… «quel che passa il convento»

I capitoli dello Sblocca Italia che riguardano i cantieri da avviare, le norme anti-burocrazia, il credito d’imposta, la riqualificazione di Bagnoli, la Cig in deroga per i rimanenti mesi dell’anno, tutto quanto deliberato ma anche tutto quanto è stato stralciato. Insomma, in poche parole… quel che passa il convento sperando che in autunno la Legge di Stabilità non ci riservi un’altra mazzata.

In questo momento molti capitoli del decreto Sblocca Italia sono ancora da definire e per altrettanti occorre verificare la copertura di spesa: difficile quindi dare un giudizio esaustivo. Se ne riparlerà tra un…

Crisi | Sistema delle costruzioni

Assemblea Ance: svolta o chiusura

Paolo Buzzetti, il numero uno dell’associazione costruttori, riunita il 22 luglio scorso in occasione dell’assemblea annuale, ha lanciato l’ennesimo allarme sulla situazione dell’edilizia, che continua a pagare a caro prezzo il vento della crisi, con una raffica di aziende costrette a morire e affari che precipitano.

Una svolta immediata per il sistema delle costruzioni, un «Piano Marshall» da 70 miliardi altrimenti è meglio chiudere i cantieri. È spietata l’analisi di Paolo Buzzetti. Il numero uno dell’associazione costruttori Ance >>,…

Decreto Legge | Imu

Abolizione dell’Imu in tre tappe

Il Governo ha finalmente deciso il destino dell’Imu: stop alla rata di giugno, con la legge di stabilità l’annullamento della seconda rata e dal 2014 il passaggio alla Service Tax. Per Paolo Buzzetti la soppressione dell’Imu è la fine di una stortura fiscale che gravava sul comparto delle costruzioni.

Il governo Letta ha deciso ieri l’abolizione dell’Imu ma la cancellazione della tassa avverrà in tre passaggi. Nell’immediato è stata eliminata per la prima casa, i terreni agricoli e le case rurali con la…

Se ne parla | Livia Randaccio, direttore editoriale de Il Nuovo Cantiere

Ma i conti tornano?

Approvato il decreto per il saldo dei debiti della PA

Prima la notizia: mentre in redazione chiudiamo il numero di aprile de Il Nuovo Cantiere, il Governo ha approvato il decreto sui debiti della pubblica amministrazione apportando molte e sostanziali modifiche alla prima…

Il Nuovo Cantiere © 2020 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151