"Società Italiana per Condotte d’Acqua" tag
harpaceas

Bim | Infrastrutture

Condotte adotta il Bim per la gestione della commessa del progetto ferroviario norvegese Follo line

Per il progetto ferroviario norvegese «Follo line», la società Condotte potrà gestire e controllare, grazie alla piattaforma Aconex, a livello globale, le fasi di gestione documentale, distribuzione, trasmissione, accettazione dei documenti di progetto e di costruzione, nonché la revisione e tracciamento delle eventuali modifiche che si avranno lungo lo sviluppo della commessa.

Harpaceas e In2it hanno recentemente siglato un accordo con la Società Italiana per Condotte d’Acqua nell’ambito delle soluzioni di project collaboration. Attraverso l’utilizzo di Aconex, la piattaforma online pensata per la collaborazione e…

Cantieri | Pubblico e privato

Società Italiana per Condotte d’Acqua si aggiudica la gara per la nuova casa circondariale di Bolzano

Si tratta del primo project financing in Italia per la costruzione di un istituto penitenziario, del valore complessivo di 54 milioni di Euro, il 67% dei quali a carico del privato e il restante 33% pubblico.

La Società Italiana per Condotte d’Acqua >>, in raggruppamento temporaneo d’imprese con Inso (società controllata dal Gruppo Condotte), si aggiudica la gara della Provincia Autonoma di Bolzano per la progettazione, costruzione e gestione…

Condotte d'Acqua

Mercato | Estero

Importante contratto norvegese per Condotte d’Acqua

La Società Italiana per Condotte d’Acqua è risultata prima classificata nell’appalto denominato «Drill and Blast» nell’ambito del progetto ferroviario Follo Line, la principale opera infrastrutturale attualmente in fase di sviluppo in Norvegia.

Il terzo general contractor italiano si aggiudica una gara per la Follo Line Project in Norvegia. Il contratto per un valore di 1,2 miliardi di Corone Norvegesi (circa 140 Mln di Euro) è della tipologia…

Edilizia pubblica | Quartier generale regionale Nato, Napoli

Edifici intelligenti con prestazioni antisismiche

Afsouth 2000, sottoposto a una classificazione sismica di 3a categoria, è stato concepito come «edificio intelligente». Destinato ad alloggiare gli uffici operativi e amministrativi della Nato a Napoli, il complesso è esteso su un’area di circa 330mila mq ed è un campus costituito da 11 aree funzionali, con 8 edifici di nuova costruzione.

Il Quartier generale regionale forze alleate Europa meridionale, denominato Afsouth 2000, occupa un’area di circa 327.47 mq, posti nell’area principale del Ricevitore Satellitare in località Lago Patria nel comune di Giugliano in Campania…

Il Nuovo Cantiere © 2020 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151