"urbanistica" tag

Economia | Urbanistica

Convegno Cobaty: nuovi modelli urbani

Il presidente di Aspesi Federico Filippo Oriana ha puntualizzato che «la problematica dello sviluppo economico del nostro Paese è in realtà la problematica dello sviluppo economico delle nostre città.

Un tema attuale come non mai quello legato alla rigenerazione delle città; Cobaty (associazione internazionale interprofessionale per le costruzioni e l’urbanistica) lo ha organizzato coinvolgendo esponenti della politica, delle istituzioni e delle associazioni…

Rigenerazione urbana | Casi applicativi

Asti, giovani architetti ripensano la città

Si chiama «Architetture sottili». È l’iniziativa dell’ordine professionale astigiano, rivolta a progettisti under 40, che vuole migliorare la qualità di alcuni luoghi. Sedici i progetti in mostra. Per una città alla ricerca di identità.

Nel titolo «Architetture sottili. Piccoli interventi di agopuntura urbana» c’è praticamente tutto. Stiamo parlando di una serie di progetti di dimensioni ridotte, di riqualificazione degli spazi pubblici della città. È ciò che avviene…

Urbanistica | Claudio de Albertis, presidente Assimpredil Ance

Futuro delle città e sviluppo immobiliare

Oggi lo sviluppo di tecnologie avanzate procede velocemente, ed è cruciale che le tecnologie, le costruzioni e le città vengano sviluppate con una costante attenzione al comportamento e ai bisogni umani.

La quota della popolazione mondiale residente nelle aree urbane ha superato la soglia del 50 per cento e il fenomeno di urbanizzazione è in costante crescita: è evidente che il tema dello sviluppo…

Associazioni | Urbanistica

Un «patto» per rigenerare le città venete

Il «patto» chiederà alla Regione Veneto di svolgere, di concerto con le altre regioni, un ruolo attivo nella Conferenza Stato-Regioni affinché il governo provveda quanto prima all’approvazione di una organica legge di programmazione finalizzata a superare l’attuale impianto frammentario e settoriale delle politiche urbane.

Limitare la corsa al consumo di suolo, aumentare inclusione sociale e sostenibilità, generare processi economici virtuosi legati alla rigenerazione della città. Con queste finalità si è costituito il «Patto per un programma regionale…

Città e mercati | Gastone Ave, urbanista

Città intelligenti, retorica pericolosa

I programmi elettorali per le elezioni delle regione Emilia-Romagna svoltesi nel novembre 2014 sono un esempio da non seguire. Il tema della città del futuro in chiave smart è stato un ingrediente usato e abusato da tutti i candidati.

Quella delle città intelligenti (le cosiddette «smart cities») appare come l’ennesima moda retorica urbana che attrae soprattutto i meno esperti. Prima o poi passerà, lasciando dietro di sé innumerevoli macerie sia di progetti…

Città e mercati | Gastone Ave

Destinazione Italia, uno strumento di marketing territoriale

Il settore edilizio "va quando tutto va", in particolare gli investimenti produttivi. In questo quadro gli investimenti diretti dall’estero (Ide) sono una componente irrinunciabile per ogni paese post industriale.

La ripresa economica può, anzi dovrebbe, puntare anche sul settore edilizio. Ma la ripresa del settore delle costruzioni deve saper coniugare investimenti e attenzione all’uso del suolo, se non vogliamo uno sviluppo di…

Patrimonio pubblico | Massimo Ghiloni, consulente urbanistico

Dismissioni. Operazione finanziaria o riqualificazione urbana?

La dismissione del patrimonio pubblico può rappresentare una reale svolta per la riqualificazione urbana, immettendo nel mercato la materia prima in grado di riequilibrare gli squilibri tra domanda e offerta e ricreando l’effetto città in zone edificate nella logica di costruire una casa dopo l’altra senza un disegno di composizione urbana.

La dismissione del patrimonio pubblico è il tema che torna di attualità ogni volta che si cerca una soluzione per ridurre il deficit pubblico, risolvendosi, però, alla prova dei fatti nella postazione di…

Se ne parla | Livia Randaccio, direttore editoriale Il Nuovo Cantiere

Riqualificazioni e riconversioni: come pensare la rigenerazione urbana

Per anni il tema della rigenerazione urbana è ruotato attorno ai concetti in contrapposizione «riqualificazione urbana-espansione urbana». Concetti che a oggi ci appaiono obsoleti, superati dagli anni. È realmente così?

È sempre più vivace e assiduo tra le categorie professionali e associative il dibattito sui temi della rigenerazione urbana, riqualificazione edilizia, riconversione di aree, di bonifiche; tematiche centrali per il futuro dei centri…

Strumenti di pianificazione | Massimo Ghiloni, consulente urbanistico

Il permesso di costruire in deroga per la riqualificazione urbana

Il permesso di costruire in deroga, applicabile alle operazioni di riqualificazione urbana, è un istituto che, con le dovute garanzie, consente di adeguare in tempi congrui prescrizioni obsolete del piano alle nuove esigenze da soddisfare, come per esempio gli immobili degradati con effetti negativi sulla zona circostante.

Più si parla di riduzione del consumo del suolo più, come logica compensazione, si deve porre al centro il tema della riqualificazione urbana. La stessa, però, stenta a decollare in quanto non vi…

Urbanistica partecipata | Teoria ed esperienze

Rigenerare le città con la resilienza

Per trasformare le città e renderle meno vulnerabili ai continui cambiamenti climatici la resilienza sembra essere l’unica risposta possibile in termini urbanistici e socio-economici. Anche per promuovere investimenti nel settore delle costruzioni e delle infrastrutture.

Trasformare le città italiane in città resilienti e favorire così la capacità di una comunità e dei suoi abitanti di modificarsi per rispondere positivamente agli effetti dei cambiamenti climatici. Una città resiliente, infatti,…

Il Nuovo Cantiere © 2019 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151