Drenaggio | Fondazioni e murature

Una barriera contro il gas radon e l’umidità

Una membrana, costituita da una mescola speciale di poliolefina dello spessore di 0,4 mm altamente resistente, che protegge in maniera permanente dal pericoloso gas radioattivo e previene i danni alle strutture causati dall'umidità ascendente del terreno.

Delta – Radonsperre di Dörken è la nuova membrana per realizzare barriere contro il gas radon, costituita uno strato in poliolefina che concorre ad annullare le conseguenze dannose dovute alla presenza “silenziosa” all’interno degli edifici del pericoloso gas. Dannose perché sembra si possa ricondurre all’esposizione prolungata a questo gas la responsabilità di circa il 10% dei casi di cancro ai polmoni. Il gas, che nasce per decadimento dell’uranio, si disperde velocemente all’aperto ma si può anche insinuare  facilmente negli edifici attraverso fenditure e crepe senza manifestarsi ai sensi di chi li occupa.

Al fine di risolvere questo difficoltoso problema Dörken ha sviluppato Delta – Radonsperre che, oltre a proteggere in maniera permanente dalla minaccia latente di questo pericoloso gas radioattivo, gioca anche un ruolo fondamentale di protezione delle strutture contro l’umidità ascendente del terreno.

Il materiale, composto da uno strato di 0,4 mm di poliolefina, posato in fondazione tra lo strato di magrone o materiale alleggerito e la pavimentazione, realizza un freno alle minacce dovute alla presenza radioattiva del gas  radon e, allo stesso tempo, riesce ad annullare le conseguenze dell’umidità ascendente. Delta – Radonsperre aiuta anche nella fase di getto del calcestruzzo realizzando uno strato impermeabile di separazione. Posto sotto l’isolamento termico, la sua composizione fisica gli permette di fungere da valido strato di protezione al vapore.
Delta – Radonsperre, prodotto in rotolo da 1,50 m, risulta di facile e veloce messa in opera e si riconosce per la sua superficie esterna ruvida e quadrettata che, presente su entrambi i lati, rende il prodotto antiscivolo e ne migliora l’aderenza a tutti i tipi si superficie. Compatibile con i prodotti bituminosi, con i suoi 0,4 mm di spessore garantisce notevole robustezza sia alle sollecitazioni di trazioni longitudinali e trasversali – 150 N/ 5 cm (Din 16726) sia all’allungamento  alla rottura – > 100% (Din 16726) e persiste anche nelle difficili condizioni determinate da basse temperature.
Delta – Radonsperre non si degrada, resiste all’azione nociva dei raggi Uv ed è dotata della certificazione di prova anti-radon Sp Radon.




Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Nuovo Cantiere © 2017 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151