Recinzione mobile | Siderurgica Ferro Bulloni

Protezione del cantiere con una maggiore visibilità

La recinzione «Cornice arancio» è particolarmente indicata per delimitare strade e cantieri dove è importante e prevalente la visibilità di zone con accesso limitato o vietato.

La nuova «Cornice arancio» di Siderurgica Ferro Bulloni spa

Fra tutti i tipi di recinzioni mobili prodotte da Siderurgica Ferro Bulloni spa, la nuova «Cornice arancio» assicura la protezione del cantiere con una maggiore visibilità dovuta proprio alla sua peculiarità: infatti il colore arancio del poliestere utilizzato per plastificare questo pannello di recinzione, lo rende molto visibile anche in situazioni di penombra o durante la notte, favorendo la delimitazione di cantieri pericolosi. È possibile migliorare ulteriormente il fattore sicurezza di questa recinzione grazie alla possibilità di montare dei collari che legano rigidamente tra di loro i tubi verticali così che la struttura diventa praticamente un corpo unico, impedendo la possibilità di poter sfilare i tubi portanti dai plintini ed evitando quindi il furto dei pannelli. Sullo stesso bullone dei collari, è possibile montare una saetta di rinforzo sia per rendere il pannello completamente inamovibile sia per supportare la recinzione contro le forti raffiche di vento. I plintini di supporto sono disponibili in cemento vibrato o ricoperti in pvc rosso.

Con il nuovo impianto di plastificazione, Siderurgica Ferro Bulloni può ora produrre e plastificare internamente questo tipo di recinzione, contenendo notevolmente i costi e ponendosi sul mercato con quotazioni assolutamente competitive. Siderurgica Ferro Bulloni produce anche un modello di recinzione da cantiere arancio in altezza da 110 cm, denominata «Eurored», che affianca e completa la gamma della classica cornice arancio in altezza da 200 cm.
Luca Melideo 

Condividi quest’articolo

Il Nuovo Cantiere © 2022 Tutti i diritti riservati

Tecniche Nuove Spa | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano | Codice fiscale e partita IVA 00753480151